conerovolley

Vai ai contenuti
SERIE B1 : SABATO 27 OTTOBRE AL PALASABBATINI ORE 17:30 LE RAGAZZE DELLA CONERO EUROSPED NUMANABLU AFFRONTERANNO LA ROANA CBF HR MACERATA, INTERVENITE NUMEROSI A SOSTENERE LA NOSTRA SQUADRA! QUESTA SETTIMANA INOLTRE INIZIANO I CAMPIONATI DELLA SERIE D, DELL’UNDER 16 E 18! MARTEDI’ LA NOSTRA UNDER 18 SARA’ IMPEGNATA A JESI CONTRO LA PIERALISI VOLLEY, L’UNDER 16 HA IL SUO TURNO DI RIPOSO, MENTRE LA SERIE D GIOCHERA’ SABATO 27 OTTOBRE A CINGOLI, ORE 18:00, CONTRO LA DEL MASTRO AUTO.
SERIE B1 gir. C – 1’ giornata
LUCKY WIND TREVI - EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA 3-0

LUCKY WIND TREVI: Della Giovampaola, Tiberi 4, Monaci 4, Ciancio (L), Roani 6, Capezzali 19, Bozzi, Patasce, Cruciani 5, Sabbatini (L), Caraboni, Capelli 6, Casareale , Di Arcangelo. All. Sperandio
EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA: Da Col 6, Barzetti (L1), Alessandrini 7, Penna, Marcelletti 0, Giuliodori, Canonico 7, Bellucci 5, Rapisarda 1, Brutti (L2), Giombini 1, Marcellini, Malatesta. All. Bacaloni
PUNTEGGIO: 25-20 (28’); 25-11 (22’); 25-19 (26’)
ARBITRI: Bolici e Mori

Poca gloria per l’Eurosped NumanaBlu che a Trevi ha lasciato set e punti alla formazione locale. Partenza decisa della squadra di Bacaloni capace di salire 4-13 con attacchi precisi ed errori avversari, poi la reazione delle umbre capaci di ricucire e superare piazzando un parziale che ha tarpato le ali alle doriche. Ininfluenti gli ingressi dalla panchina di Marcelletti e Malatesta per provare a raddrizzare il set. Nel 2’ parziale la Conero è rimasta al buio partendo subito sul 7-0 e lasciando campo libero alle trevane trascinate dall’ottima Capezzali ma, soprattutto, affossata dai propri errori ed innervosite da qualche svista arbitrale. Il 25-11 ha lasciato comunque poco adito alle recriminazioni. Nel 3’ parziale la squadra è rimasta sempre a contatto della quotata formazione di casa. Sul 20-18 il break decisivo delle locali che hanno lavorato bene a muro chiudendo 25-19 ed incassando 3 punti meritati. La Conero si gode la buona prestazione del libero Barzetti, precisa in ricezione e presente in difesa, ed anche le centrali Canonico e Vescovi. Sabato prossimo l’esordio in casa contro un’altra big come l’Helvia Recina Macerata.

Conero sabato a Trevi è pronta all’esordio in B1. Coach Bacaloni: “Squadra forte, non abbiamo nulla da perdere”

Dopo 10 stagioni di assenza, la pallavolo femminile anconetana torna in serie B1 con la Conero Planet che esordisce sabato a Trevi sul campo di una squadra che questa categoria la conosce molto bene per la lunga militanza. Per Alessandrini e compagne il match del Palagallinella di Trevi, in programma sabato alle ore 18, ha i crismi del battesimo di fuoco. Le umbre sono una squadra collaudata e competitiva e per l’Eurosped NumanaBlu sarà un test molto probante.
“Sono molto curioso di vedere la squadra sia a Trevi che poi in casa con l’Helvia Recina Macerata il sabato successivo. Sulla carta si tratta di due match proibitivi nei quali affrontiamo squadre con obiettivi diversi dai nostri ma il fatto di non aver nulla da perdere potrebbe aiutarci”.
Il pre-campionato ha detto che il team biancorosso ha nel capitano Alessandrini ed in Da Col due sicuri punti di riferimento in attacco ma ha messo in evidenza la crescita esponenziale di Canonico, Marcelletti e Giombini. “Noi dobbiamo poter contare su tutta la squadra. Abbiamo qualche individualità che deve essere supportata dal resto del roster per portare ciascuno il proprio contributo” – ha aggiunto Bacaloni. “Di certo dobbiamo migliorare molto su alcune situazioni di gioco nelle quali, nel corso di tutte le amichevoli, abbiamo dimostrato di faticare, ma abbiamo ampi margini di miglioramento visto le tante esordienti. I punti di forza della Lucky Wind Trevi sono Manuela Roani, fabrianese, ex Moie e con tanti anni di serie A2 alle spalle e Della Giovanpaola, ex Jesi.

Nella foto Letizia Canonico, centrale




    








PALLAVOLO FEMMINILE - SERIE B1

Valentina Da Col alla Conero. Bruno Petrella, Direttore Tecnico: “Giocatrice di enorme qualità”. Ingresso gratuito anche per la prossima stagione
La Conero Planet mette a segno un altro colpo importante assicurandosi le prestazioni della schiacciatrice Valentina Da Col. Classe ’84, ha mosso i primi passi con la Bulli e Pupe Macerata poi la serie A tra Corridonia, Forlì e Roma e poi tanta serie B tra Casette D’Ete dove ha ottenuto la promozione in A2, a Torre San Patrizio dove ha festeggiamo l’approdo in B1, a Jesi quella in B2, la stessa Conero con la quale ha vinto proprio il campionato di B1. Esperienze anche a Rovigo e Marsala. Insieme a Bellucci, Giuliodori ed Alessandrini costituisce un quartetto di esperienza, qualità e carisma.
“Avere Valentina Da Col è una grande opportunità che si integra perfettamente nel progetto tattico che abbiamo disegnato” – ha detto il direttore tecnico Bruno Petrella – ed inoltre si tratta di una giocatrice di classe e con grande qualità”.
“Avere un altro terminale offensivo consistente aumenta il tasso di imprevedibilità della nostra squadra e consente al tecnico di avere numerose alternative” – ha aggiunto.
Per Da Col, che nella passata stagione è stata avversaria della Conero vestendo la maglia della Pieralisi Jesi, si tratta di un ritorno nella società che vanta oltre 45 anni di storia. “Sono felice della chiamata della Conero e torno con grande piacere. La sfida della B1 è stimolante”, ha detto Valentina Da Col. “Ho grandi ricordi delle mie precedenti esperienze in questa serie ed ho grande voglia di rimettermi in gioco. Sarà dura perché ci sono squadre forti con atlete che scendono dalla serie A ma l’entusiasmo non ci manca e lavoreremo forte”. “Avremo bisogno del pubblico di Ancona ed ecco quindi che invito tutti a venire al Panettone per fare il tifo per la prima squadra della città”.
Torna ai contenuti